Ricerca organica di Google, ossia i risultati non comprati

siti e applicazioni web

I risultati non comprati

I CTR di ricerca organica di Google si riducono sul desktop, e notevole calo nei telefoni. I clic sui dispositivi mobili sono diminuiti di circa 10 punti tra il 2016 e il 2018.  CTR significa click-through rate, ossia il  rapporto tra numero di clic e numero di impressioni, in questo caso per impressioni si intendono i risultati mostrati dalla pagina del motore di ricerca.


 

I dati e le analisi diffuse da Rand Fishkin e Jumpshot di SparkToro mostrano il continuo calo delle percentuali di clic (CTR) sui risultati di ricerca di Google su desktop e smartphone negli Stati Uniti e in Europa a favore dei clic pagati. Fishkin afferma che il declino è attribuibile a "Google che trascina via grandi percentuali di traffico verso le proprie proprietà e risposte nelle SERP (pagine dei risultati dei motori di ricerca)".


 

Il calo del desktop è moderato. I dati mostrano un graduale declino dei CTR organici sul desktop nell'arco di due anni. I clic pagati sono cresciuti modestamente, così come le ricerche senza clic.


 

Declino di 10 punti del Mobile. La tendenza è più drammatica sui risultati di ricerca mobile. Nella zona UK-UE, i CTR organici sono diminuiti dal 45% delle SERP al 36,7%, mentre i clic pagati sono più che raddoppiati dal 2016. Negli Stati Uniti il ​​calo del CTR organico è stato maggiore, passando dal 40,1% al 29,7% di tutte le SERP. Anche i clic a pagamento sono più che raddoppiati.


 

L'ovvia ragione per cui il CTR organico sul desktop è diminuito meno che sugli smartphone è la dimensione dello schermo più grande e più spazio disponibile. Sul mobile lo spazio per i risultati non a pagamento si riduce rispetto al desktop.


 

Non è del tutto chiaro se i dati CTR di Jumpshot catturano il pannello informativo o le interazioni del pacchetto locale o i pulsanti click-to-call di Google My Business. Inoltre, non è chiaro in che posizioni vengono generati i clic organici, ovvero in che misura gli utenti stanno scorrendo sulla SERP mobile.

 



Giorgio Angiolini – contatti@angiolini.eu
Numero REA PI 189720 – Partita IVA 02209360508

Informativa privacy Cookie

Lasciatemi un messaggio, grazie.
Antispam: scrivere in lettere il risultato di uno+uno

Se utilizzi questa messaggistica sei d'accordo con la nostra privacy